Transfinito edizioni

Giancarlo Calciolari
Il romanzo del cuoco

pp. 740
formato 15,24x22,86

euro 35,00
acquista

libro


Giancarlo Calciolari
La favola del gerundio. Non la revoca di Agamben

pp. 244
formato 10,7x17,4

euro 24,00
acquista

libro


Christian Pagano
Dictionnaire linguistique médiéval

pp. 450
formato 15,24x22,86

euro 22,00
acquista

libro


Fulvio Caccia
Rain bird

pp. 232
formato 15,59x23,39

euro 15,00
acquista

libro


Jasper Wilson
Burger King

pp. 96
formato 14,2x20,5

euro 10,00
acquista

libro


Christiane Apprieux
L’onda e la tessitura

pp. 58

ill. colori 57

formato

cm 33x33

acquista

libro


Giancarlo Calciolari
La mela in pasticceria. 250 ricette

pp. 380
formato 15x23

euro 14,00
euro 6,34

(e-book)

acquista

libro

e-book


Riccardo Frattini
In morte del Tribunale di Legnago

pp. 96
formato cartaceo 15,2x22,8

euro 9,00
e-book

euro 6,00

acquista

libro

e-book


Giancarlo Calciolari
Imago. Non ti farai idoli

pp. 86
formato 10,8x17,5

euro 7,20
carrello


Giancarlo Calciolari
Pornokratès. Sulla questione del genere

pp. 98
formato 10,8x17,5

euro 7,60
carrello


Giancarlo Calciolari
Pierre Legendre. Ipotesi sul potere

pp. 230
formato 15,24x22,86

euro 12,00
carrello


TRANSFINITO International Webzine

Vasi a sfera rigati, vasi toscani, orci lisci, orci con tasche, gerle, ciotole, cestini...

Il linguaggio dell’argilla. I fratelli Violato

Giancarlo Calciolari

Quello che si ritiene ornamentale, partecipe del superfluo, è quanto di più necessario.

(11.04.2006)

La fabbrica artistica, artigiana di lavorazione terrecotte “Violato”, fondata più di cinquant’anni fa da Armando Violato, prosegue oggi a cura dei figli Maurizio, Graziano e Massimo, sempre con lo spirito artigianale e artistico della bottega rinascimentale.
La lavorazione è eseguita interamente a mano e con l’uso del tornio. La scelta delle argille va su quelle che garantiscono una notevole durata nel tempo, e l’alto livello di porosità permette alle piante la giusta traspirazione. Infatti un giardino, e non solo, con le terrecotte Violato, si mette in moto! Come un tappeto volante entra nel viaggio della nostra vita e lo qualifica. Non a torto, la materia del sogno offerta dall’arte ceramica è tale che nella Bibbia spesso per dire l’indicibile, ossia per parlare di Dio, lo si raffigura come vasaio.


Vasi a sfera rigati, vasi toscani, orci lisci, orci con tasche, gerle, ciotole, cestini, caminetti, portaombrelli, anfore, colonne, calici etruschi, pannelli, anfore a punta...
La lavorazione esclusivamente a mano, proprio per le sue infinitesime imprecisioni, permette di cogliere quanto sia arbitraria e convenzionale la distinzione tra arte e artigianato. La casa, non più deposito di prodotti industriali standard, esce dalla circolazione dell’identico e ritorna a vivere tra arte e gioco, tra tradizione e invenzione.

Vari artisti usano l’argilla per esprimere la loro sensibilità e per spingere la ricerca verso nuovi approdi. I fratelli Violato sono disposti talvolta a fare capire agli artisti che si rivolgono loro, quante e quali siano le enormi qualità nascoste nell’argilla.


Per arte, e non “naturalmente”, nella fornace-studio di Massimo, Maurizio e Graziano, le modalità di progettazione, modellazione e costruzione delle opere in ceramica degli artisti che la frequentano vengono ridiscusse con “mano”. Infatti non c’è nessuna divisione tra lavoro manuale e lavoro artistico.
Nessuna ipoteca antropologica o zoologica nella bottega degli artisti.
Il linguaggio dell’argilla e la semiosi ceramica, tra invenzione e gioco, o come direbbero altri un po’ per studio, un po’ per scommessa e, a volte, anche per scherzo, approdano a opere singolari, che certamente già sono “pezzi unici”.

Una visita alla fabbrica artistica dei fratelli Violato sollecita non solo l’acquisto di bellissimi pezzi per l’arredo del giardino, delle terrazze, dei balconi, e anche dell’interno della casa, ma anche la voglia di mettere le mani in pasta; e di pensare che quello che si ritiene ornamentale, partecipe del superfluo, è quanto di più necessario.

Fabbrica Artistica Artigiana
Lavorazione terrecotte
VIOLATO
di Violato Maurizio & C. s.n.c.
Via Giacomo Puccini, 9
37047 Prova di San Bonifacio (Vr)
Telefono e fax 045 6100305


Gli altri articoli della rubrica Arte :












| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |

30.07.2017