Transfinito edizioni

Giancarlo Calciolari
Il romanzo del cuoco

pp. 740
formato 15,24x22,86

euro 35,00
acquista

libro


Giancarlo Calciolari
La favola del gerundio. Non la revoca di Agamben

pp. 244
formato 10,7x17,4

euro 24,00
acquista

libro


Christian Pagano
Dictionnaire linguistique médiéval

pp. 450
formato 15,24x22,86

euro 22,00
acquista

libro


Fulvio Caccia
Rain bird

pp. 232
formato 15,59x23,39

euro 15,00
acquista

libro


Jasper Wilson
Burger King

pp. 96
formato 14,2x20,5

euro 10,00
acquista

libro


Christiane Apprieux
L’onda e la tessitura

pp. 58

ill. colori 57

formato

cm 33x33

acquista

libro


Giancarlo Calciolari
La mela in pasticceria. 250 ricette

pp. 380
formato 15x23

euro 14,00
euro 6,34

(e-book)

acquista

libro

e-book


Riccardo Frattini
In morte del Tribunale di Legnago

pp. 96
formato cartaceo 15,2x22,8

euro 9,00
e-book

euro 6,00

acquista

libro

e-book


Giancarlo Calciolari
Imago. Non ti farai idoli

pp. 86
formato 10,8x17,5

euro 7,20
carrello


Giancarlo Calciolari
Pornokratès. Sulla questione del genere

pp. 98
formato 10,8x17,5

euro 7,60
carrello


Giancarlo Calciolari
Pierre Legendre. Ipotesi sul potere

pp. 230
formato 15,24x22,86

euro 12,00
carrello


TRANSFINITO International Webzine

A proposito del libro "Uomo con bambino" di Tony Parsons

Manager, papà a tempo pieno

Bettina Todisco

Un moderno romanzo di costume, esilarante, amaro, tenero e commovente. Una grande prova per un giovane uomo. Una storia plausibile dalla voce convincente. Con un finale in fondo ottimista.

(23.05.2002)

Un vero e proprio best-seller nei paesi anglosassoni "Uomo con bambino" di Tony Parsons, opinionista del Mirror tra i più influenti della Gran Bretagna, ora edito in Italia da Mondadori (pagg. 292, lire 30 mila).
Si cimenta il popolare columnist in un romanzo sugli affetti, i rimpianti, i passaggi obbligati e dolorosi della vita, dopo il successo della biografia di George Michael, scritta a quattro mani con la popstar.
Un romanzo che inizia con il desiderio di un trentenne di ritrovare la propria giovinezza. E con una splendida rossa. Una rossa che fa girare la testa agli uomini, e non solo, quando passa. Una decappottabile che Harry Silver, giovane londinese emergente ma un tantino immaturo, decide di acquistare non senza un qualche senso di colpa.

JPEG - 6 Kb
Neysa Grassi, "14bluerose", 1999

Da quel momento la sua vita non sarà più la stessa. Perché alla macchina seguirà la scappatella di una notte con una collega dalla pelle diafana. Perché a quella notte la moglie Gina non intenderà soprassedere.
A Harry il mondo crolla intorno. Perde la moglie, che lo lascia con il figlio Pat di quattro anni per un periodo di lavoro in Giappone. Perde il lavoro.

Produttore televisivo si tramuta in casalingo e papà a tempo pieno. E scopre con amarezza, come milioni di donne prima di lui, che conciliare famiglia e lavoro è assai più difficile che fare il manager. La sua figura di padre single non sembra poi guadagnarsi la comprensione della società in cui vive, che lo guarda con diffidenza e tutt’al più lo compatisce.
C’è la gestione quotidiana del figlio Pat, disorientato dall’assenza della mamma, nonostante l’aiuto dei nonni paterni, pieni di buona volontà ma anziani, di quello materno, ex hippy un pò bislacco, e di una nipote sbandata. C’è la conquista di un lavoro. La nascita di un nuovo rapporto di coppia.
Ma è al ritorno della ex moglie dal Giappone che Harry dovrà prendere la decisione più critica. Accettare la nuova vita affettiva di lei. Lasciare andare Pat. Venire a patti con quel guazzabuglio interiore di sentimenti contrastanti.

Un moderno romanzo di costume, esilarante, amaro, tenero e commovente. Una grande prova per un giovane uomo. Una storia plausibile dalla voce convincente. Con un finale in fondo ottimista. Harry ce la farà a crescere.

Bettina Todisco, matematico, pubblicista.


Gli altri articoli della rubrica Letteratura :












| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | ... | 20 |

14.02.2017