Transfinito edizioni

Giancarlo Calciolari
Il romanzo del cuoco

pp. 740
formato 15,24x22,86

euro 35,00
acquista

libro


Giancarlo Calciolari
La favola del gerundio. Non la revoca di Agamben

pp. 244
formato 10,7x17,4

euro 24,00
acquista

libro


Christian Pagano
Dictionnaire linguistique médiéval

pp. 450
formato 15,24x22,86

euro 22,00
acquista

libro


Fulvio Caccia
Rain bird

pp. 232
formato 15,59x23,39

euro 15,00
acquista

libro


Jasper Wilson
Burger King

pp. 96
formato 14,2x20,5

euro 10,00
acquista

libro


Christiane Apprieux
L’onda e la tessitura

pp. 58

ill. colori 57

formato

cm 33x33

acquista

libro


Giancarlo Calciolari
La mela in pasticceria. 250 ricette

pp. 380
formato 15x23

euro 14,00
euro 6,34

(e-book)

acquista

libro

e-book


Riccardo Frattini
In morte del Tribunale di Legnago

pp. 96
formato cartaceo 15,2x22,8

euro 9,00
e-book

euro 6,00

acquista

libro

e-book


Giancarlo Calciolari
Imago. Non ti farai idoli

pp. 86
formato 10,8x17,5

euro 7,20
carrello


Giancarlo Calciolari
Pornokratès. Sulla questione del genere

pp. 98
formato 10,8x17,5

euro 7,60
carrello


Giancarlo Calciolari
Pierre Legendre. Ipotesi sul potere

pp. 230
formato 15,24x22,86

euro 12,00
carrello


TRANSFINITO International Webzine

Aforismi sull’impossibile teologia

Il Dio fondamentalista

Alessandro Atti

Un dio che tifa per i buoni e obnubilato dai malandrini. Troppo umano! E Michelangelo lo rappresenta antropomorfo. La Bibbia dice che l’uomo è a immagine di Dio. Varrà anche il contrario. E lo fa vedere, il Padre. Bell’uomo! Gran tempra. Attempato, canuto, ma che mano! Che braccio! E il Figlio? Che spalle! Che polpacci, il nostro Dio!

(21.05.2004)

Chi tenta il plagio di Dio? Il vero credente. Non sa perché il suo capo ce l’ha con lui, non sa perché la moglie s’incazza, ma Dio lo conosce benissimo. Non è mica un introverso. Limpido, trasparente. Sa con chi ce l’ha, sa quel che vuole da lui. Un bambinone, in fondo, Dio. E papino credente indossa anche i panni del kamikaze, per la soddisfazione di Dio, a costo della vita sua e di altri.

Gott mit uns. Dio è con noi! Arruolato nelle armate del Reich, in pochi anni - pochi per Lui -, riesce a scampare la naia nazi.

God bless America, yes Mr. President. God save the Queen, gorgheggia Albione. Dio esaudirà. Eseguirà. Sono sbrigativi, questi, da quando non credono più. E Lui? Obbediente! Benedice l’America. Salva la graziosa regina. Credenti non credenti, gli occidentali.
Credenti credenti, gli orientali. Ma, levantini, allisciano il pelo. Dio è grande! Incenso e mirra. Sei grande, godi del tuo stadio mondiale, con milioni di nani terrestri ginocchioni cinque volte al giorno. Sarà babbeo! No, ha un debole per le lodi e le genuflessioni. Grande!

Lo apostrofano credenti e non credenti, odia i cattivi, ascolta i buoni. A comando, come un juke-box. Non funziona sempre, ma costa poco: ceri, turiboli, orazioni, genuflessioni, prosternazioni. Qualche capretto sgozzato, semel o bis in anno. Costa poco più del genio della lampada. Lisciato, magnificato o scongiurato, è sempre al servizio del credente, con la sua onnipotenza. Se no: faccia gialluta!

Un dio che tifa per i buoni e obnubilato dai malandrini. Troppo umano! E Michelangelo lo rappresenta antropomorfo. La Bibbia dice che l’uomo è a immagine di Dio. Varrà anche il contrario. E lo fa vedere, il Padre. Bell’uomo! Gran tempra. Attempato, canuto, ma che mano! Che braccio! E il Figlio? Che spalle! Che polpacci, il nostro Dio!
Leonardo non si era mai permesso. Non è che uno, tanto più artista è, quanto più dà i numeri.

JPEG - 35.7 Kb
Hiko Yoshitaka, "L’uno non unico né unificante", 2002, pastelli a olio su carta, cm 23x30

Alessandro Atti, cifrante, matematico. Milano


Gli altri articoli della rubrica Teologia :












| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |

30.07.2017