Transfinito edizioni

Giancarlo Calciolari
Il romanzo del cuoco

pp. 740
formato 15,24x22,86

euro 35,00
acquista

libro


Giancarlo Calciolari
La favola del gerundio. Non la revoca di Agamben

pp. 244
formato 10,7x17,4

euro 24,00
acquista

libro


Christian Pagano
Dictionnaire linguistique médiéval

pp. 450
formato 15,24x22,86

euro 22,00
acquista

libro


Fulvio Caccia
Rain bird

pp. 232
formato 15,59x23,39

euro 15,00
acquista

libro


Jasper Wilson
Burger King

pp. 96
formato 14,2x20,5

euro 10,00
acquista

libro


Christiane Apprieux
L’onda e la tessitura

pp. 58

ill. colori 57

formato

cm 33x33

acquista

libro


Giancarlo Calciolari
La mela in pasticceria. 250 ricette

pp. 380
formato 15x23

euro 14,00
euro 6,34

(e-book)

acquista

libro

e-book


Riccardo Frattini
In morte del Tribunale di Legnago

pp. 96
formato cartaceo 15,2x22,8

euro 9,00
e-book

euro 6,00

acquista

libro

e-book


Giancarlo Calciolari
Imago. Non ti farai idoli

pp. 86
formato 10,8x17,5

euro 7,20
carrello


Giancarlo Calciolari
Pornokratès. Sulla questione del genere

pp. 98
formato 10,8x17,5

euro 7,60
carrello


Giancarlo Calciolari
Pierre Legendre. Ipotesi sul potere

pp. 230
formato 15,24x22,86

euro 12,00
carrello


TRANSFINITO International Webzine

“Il terrorismo”, di Antonella Colonna Vilasi

Enrico Pietrangeli
(11.01.2010)

Una testimonianza scevra di risvolti ideologici, divulgativa e nondimeno completa di accurate ricostruzioni e plurime fonti, capace di spiegare un fenomeno che resta attuale nei suoi risvolti internazionali attraverso l’analisi delle logiche della contrapposizione, genesi di una “strategia della tensione” che condusse il nostro paese in una spirale di violenza per oltre un ventennio. Dalle BR ai NAR, senza trascurare sigle e gruppuscoli minori, si respira il clima del difficile consolidamento della nostra democrazia erede delle divisioni di Yalta nel dopoguerra.

Il libro di Antonella Colonna Vilasi, presentato per la prima volta a Roma nella prestigiosa sede della Camera dei Deputati con interventi di rappresentanti delle istituzioni, è poi approdato in Abruzzo, sia ad Avezzano che all’Aquila, presso la sala conferenze Coppito G.d.F, luogo posto al centro dell’attenzione dopo lo scorso terremoto per lo svolgimento straordinario del G8.

Il testo si è distinto soprattutto per una determinante metodica nell’affrontare l’argomento nel corso di questi incontri, mettendosi in luce quale opportuno complemento alla didattica scolastica, poiché capace di suscitare una consapevole memoria critica alla portata di tutti.

Il prossimo 19 gennaio, l’appuntamento sarà a Milano, presso la libreria Mursia in via Galvani 24 alle ore 18:00, mentre per l’11 febbraio è previsto un ulteriore incontro a Roma, presso la libreria giuridica Medichini, a piazzale Clodio (entrata tribunale), per le ore 14:30. Altri incontri con date ancora da definire sono annunciati a Padova, Salerno e Napoli nel corso del 2010.




Dalla quarta di copertina:

«La strage era stata pianificata con l’algida lucidità criminale dei professionisti del terrorismo: l’ordigno, un chilo di tritolo, era stato nascosto in una cassetta per la carta usata, proprio di fronte al palco da cui avrebbero parlato gli oratori.»

La strategia della tensione, gli anni di piombo, le BR, i NAR e le nuove cellule della lotta armata: un’analisi rigorosa delle cause e delle conseguenze del fenomeno del terrorismo di sinistra e di destra in Italia, analizzato anche alla luce di analoghi movimenti internazionali.

Questo saggio indaga, senza nessun pregiudizio ideologico, le motivazioni, gli interessi e i metodi d’azione dei gruppi armati e terroristici inserendoli nel contesto sociale e storico in cui si sono sviluppati.

Dalla strategia della tensione degli anni Sessanta fino alle azioni armate più recenti la ricostruzione delle trame eversive consente di leggere, per contrasto, anche il complesso percorso di consolidamento delle istituzioni democratiche del nostro Paese.

Antonella Colonna Vilasi, saggista, ha pubblicato numerose opere su tematiche criminologico-forensi. In particolare, nei suoi libri, si è interessata di criminalità organizzata, mafia, terrorismo e intelligence, di cui ha scritto una trilogia.


Gli altri articoli della rubrica Società :












| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |

30.07.2017