Transfinito edizioni

Giancarlo Calciolari
Il romanzo del cuoco

pp. 740
formato 15,24x22,86

euro 35,00
acquista

libro


Giancarlo Calciolari
La favola del gerundio. Non la revoca di Agamben

pp. 244
formato 10,7x17,4

euro 24,00
acquista

libro


Christian Pagano
Dictionnaire linguistique médiéval

pp. 450
formato 15,24x22,86

euro 22,00
acquista

libro


Fulvio Caccia
Rain bird

pp. 232
formato 15,59x23,39

euro 15,00
acquista

libro


Jasper Wilson
Burger King

pp. 96
formato 14,2x20,5

euro 10,00
acquista

libro


Christiane Apprieux
L’onda e la tessitura

pp. 58

ill. colori 57

formato

cm 33x33

acquista

libro


Giancarlo Calciolari
La mela in pasticceria. 250 ricette

pp. 380
formato 15x23

euro 14,00
euro 6,34

(e-book)

acquista

libro

e-book


Riccardo Frattini
In morte del Tribunale di Legnago

pp. 96
formato cartaceo 15,2x22,8

euro 9,00
e-book

euro 6,00

acquista

libro

e-book


Giancarlo Calciolari
Imago. Non ti farai idoli

pp. 86
formato 10,8x17,5

euro 7,20
carrello


Giancarlo Calciolari
Pornokratès. Sulla questione del genere

pp. 98
formato 10,8x17,5

euro 7,60
carrello


Giancarlo Calciolari
Pierre Legendre. Ipotesi sul potere

pp. 230
formato 15,24x22,86

euro 12,00
carrello


TRANSFINITO International Webzine

Il ritratto del Sindaco Matteo Renzi, realizzato da Bruna Scali

Paolo Pianigiani
(11.01.2010)

Nei giorni immediatamente precedenti le Festività Natalizie, la pittrice castellana Bruna Scali ha consegnato il ritratto da lei realizzato, al sindaco fiorentino Matteo Renzi.
L’evento è avvenuto a Palazzo Vecchio e ha visto il Sindaco particolarmente soddisfatto per l’omaggio ricevuto.
Oltre che l’immagine, composta con la solita capacità pittorica, Bruna Scali ha inserito nella composizione alcuni elementi particolarmente cari al giovane amministratore toscano:

La Musa, ispiratrice di arte e spiritualità e il Palazzo Vecchio, luogo del potere ma anche memoria storica delle libertà repubblicane e del buon governo, illuminato da un sole radioso.
Il libro dedicato a De Gasperi, scritto da Matteo Renzi e alcune immagine scomposte della pittura futurista. E, immancabili, i simboli dell’amata squadra viola.

E’, quindi, un ritratto-racconto, quello che la Scali ha dipinto, pensando sia al politico che alle speranze, tante, che accompagnano il lavoro di Matteo Renzi ogni volta che entra a Palazzo Vecchio. Speranze che sono, spesso, anche le nostre.

Paolo Pianigiani


Gli altri articoli della rubrica Arte :












| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |

6.10.2016