Transfinito edizioni

Giancarlo Calciolari
Il romanzo del cuoco

pp. 740
formato 15,24x22,86

euro 35,00
acquista

libro


Giancarlo Calciolari
La favola del gerundio. Non la revoca di Agamben

pp. 244
formato 10,7x17,4

euro 24,00
acquista

libro


Christian Pagano
Dictionnaire linguistique médiéval

pp. 450
formato 15,24x22,86

euro 22,00
acquista

libro


Jasper Wilson
Burger King

pp. 96
formato 14,2x20,5

euro 10,00
acquista

libro


Christiane Apprieux
L’onda e la tessitura

pp. 58

ill. colori 57

formato

cm 33x33

acquista

libro


Giancarlo Calciolari
La mela in pasticceria. 250 ricette

pp. 380
formato 15x23

euro 14,00
euro 6,34

(e-book)

acquista

libro

e-book


TRANSFINITO International Webzine

Perché il testo dovrebbe essere stabilito?

L’edizione delle opere di Jacques Lacan

Philippe Morin

Articolo in corso di scrittura.

(14.05.2005)

Scrive Armando Verdiglione: "Lacan era scontento del primo seminario dato alle stampe nel 1973, quello sui quattro concetti fondamentali, Les quatre concepts fondamentaux de la psychanalyse, il primo seminario tenuto all’École Normale Supérieure, nel 1964. Era molto scontento e diceva che era stata un’edizione scandalosa. Mi disse: “Io ho imposto all’editore la pubblicazione del libro di Pierre Legendre, L’amour du censeur, a causa dell’edizione scandalosa del mio XI seminario”. Questo “scandalosa” non poteva riferirsi all’opera del direttore editoriale delle Éditions du Seuil, François Wahl, perché il seminario era stato curato (texte établi) da Jacques-Alain Miller. Quel primo seminario non l’ho confrontato con l’edizione pirata. Altri hanno fatto il confronto e hanno notato poi, man mano, molte differenze, appunto, dal texte établi".

Pirata, nel caso dell’edizione delle opere di Lacan, indica l’intellettualità?

Jacques Lacan, "I quattro discorsi"

Gli altri articoli della rubrica Editoria :












| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 |

23.01.2019