Transfinito edizioni

Giancarlo Calciolari
Il romanzo del cuoco

pp. 740
formato 15,24x22,86

euro 35,00
acquista

libro


Giancarlo Calciolari
La favola del gerundio. Non la revoca di Agamben

pp. 244
formato 10,7x17,4

euro 24,00
acquista

libro


Christian Pagano
Dictionnaire linguistique médiéval

pp. 450
formato 15,24x22,86

euro 22,00
acquista

libro


Fulvio Caccia
Rain bird

pp. 232
formato 15,59x23,39

euro 15,00
acquista

libro


Jasper Wilson
Burger King

pp. 96
formato 14,2x20,5

euro 10,00
acquista

libro


Christiane Apprieux
L’onda e la tessitura

pp. 58

ill. colori 57

formato

cm 33x33

acquista

libro


Giancarlo Calciolari
La mela in pasticceria. 250 ricette

pp. 380
formato 15x23

euro 14,00
euro 6,34

(e-book)

acquista

libro

e-book


Riccardo Frattini
In morte del Tribunale di Legnago

pp. 96
formato cartaceo 15,2x22,8

euro 9,00
e-book

euro 6,00

acquista

libro

e-book


Giancarlo Calciolari
Imago. Non ti farai idoli

pp. 86
formato 10,8x17,5

euro 7,20
carrello


Giancarlo Calciolari
Pornokratès. Sulla questione del genere

pp. 98
formato 10,8x17,5

euro 7,60
carrello


Giancarlo Calciolari
Pierre Legendre. Ipotesi sul potere

pp. 230
formato 15,24x22,86

euro 12,00
carrello


TRANSFINITO International Webzine

Uomo e frammenti su sfondo scuro

Paolo Pianigiani
(15.03.2007)

Sfumature nazionaliste nella testa

Nomi noti come isole in un cicalare straniero, uguale

Non è roba vostra. Sorridere di sé in attimo.

Luci gialle si fanno stelle agli occhi di miope.

Rivive un piccolo desiderio lontano. Non soddisfatto,

allora. Per noia forse, o per convinzione.

Occhiali blu oltremare e dietro occhi insensibili.

Trascurabile al tatto.

Linea geometrica di panche uguali, lisce e marroni,

a lisca di pesce.

Sedersi.

Funzionerà ancora, comme la premiérè fois.

Lampeggiano i turisti frasi che non conosco.

Una voce invisibile parla di un dio.

Non ascolto che il silenzio di un volto bizantino, dall’affresco restaurato.

Varia dolce il pastello sul panneggio di un abito.

Volti di marmo su vecchi sepolcri sfumati dall’uso.

Pesticciare con cura vecchie bare di marmo.

Cancellare cancellature.

Nella memoria vagano.

Luoghi di luce vibrano nella penombra di candele accese.



Di un mattino che lascio trascorrere da solo: lo seguo

E mi sembra vero. Altre volte ho vissuto come una tegola

Rosa nell’acqua.



Continuare.



1975, Ottobre S. Croce Firenze

JPEG - 164.3 Kb
Opera di Christiane Apprieux

Gli altri articoli della rubrica Poesia :












| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | ... | 16 |

30.07.2017